You are currently viewing Google My Business per hotel

Google My Business per hotel

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Siti per Hotel

Aumentare i clienti grazie alla scheda albergo su Google

Uno dei modi per aumentare la visibilità della propria struttura ricettiva sui motori di ricerca è il Google My Business. Si tratta di uno strumento che ha cambiato diverse volte le proprie funzionalità, ma una cosa è rimasta invariata nel tempo: il fatto che è essenziale per le attività turistiche e per i loro clienti.

Vediamo insieme di cosa si tratta e come puoi ottimizzare questo strumento al vantaggio del tuo hotel.

  • Cos’è Google My Business per hotel
  • Creare la scheda hotel per Google My Business
  • Google My Business per hotel: come ottimizzare

Cos’è Google My Business per hotel

Google My Business è un servizio nato nel 2014 e permette alle aziende di farsi trovare dai propri clienti in modo estremamente facile e intuitivo, mentre fornisce agli utenti informazioni utili sulle imprese.

Per un hotel, un bed and breakfast, una guesthouse o un agriturismo questo servizio di casa Google è un modo eccezionale per ricevere più visibilità nei risultati di ricerca locale e su Google Maps.

È possibile creare una scheda locale per tutte le attività che abbiano una sede fisica e questo è proprio il caso di tutte le attività ricettive. All’interno della scheda albergo si possono inserire diversi dati che riguardano l’hotel: una descrizione dell’attività per presentare la propria struttura, le informazioni di contatto, gli orari di apertura.

Creare la scheda hotel per Google My Business

Per ottimizzare Google My Business per hotel bisogna creare correttamente la scheda albergo. Bisogna avere una Gmail per poter accedere al servizio. Sarà necessario inserire il nome dell’attività ricettiva, indirizzo e indicare il punto esatto sulla mappa in cui si trova per permettere alle persone di trovare la struttura più facilmente. Sulla scheda albergo bisogna indicare la tipologia dell’attività ricettiva e i propri recapiti per facilitare il contatto da parte degli utenti.

Indicare il sito web dell’hotel è di fondamentale importanza, perché aumenta le possibilità di ricevere prenotazioni direttamente dai clienti, bypassando così le piattaforme terze.

Per ricevere l’attivazione del servizio occorre attendere la verifica da parte di Google. Google invierà una cartolina con un codice che dovrai inserire su Google My Business per confermare di essere l’effettivo proprietario.

Google My Business per hotel: come ottimizzare

Per aumentare la visibilità dell’attività ricettiva bisogna aver cura di presentarsi bene attraverso la descrizione ottimizzata su Google My Business. La descrizione dovrebbe avere una lunghezza massima di 750 caratteri.

Un testo chiaro e che spieghi bene al potenziale cliente cosa troverà nel tuo albergo ha un grande impatto sulla visibilità del tuo hotel sul web.

La descrizione deve essere veritiera, non è possibile inserire URL o codici HTML, non può contenere link a nessun altro contenuto online, né contenere offerte o sconti.

Ti suggeriamo di inserire la descrizione in più lingue per raggiungere un pubblico più vasto, perché al contrario delle recensioni, questa parte non viene tradotta in modo automatico da Google.

Per avere un vantaggio, ti consigliamo di curare l’aspetto visivo, aggiungendo foto professionali e di qualità che diano l’idea al cliente cosa troverà sul posto e di ricordarti di rispondere a tutte le recensioni con educazione e garbo, anche se si tratta di critiche.